Cima delle Mandrie e Cima Lainert
Itinerario di sci alpinismo nel Gruppo Maddalene
Vista da Cima Mandrie
    CIMA DELLE MANDRIE
2.583 m
  CIMA LAINERT
2.462 m
Punto di partenza:   sopra Ingenga in corrispondenza della presa d'acqua con porta in ferro, 1.160 m oppure a Masi di Sopra, 1.397 m
Esposizione:   sud   sud
Difficoltà sciistica:   alta   bassa
Difficoltà alpinistica:   facile   nessuna
Pericolo valanghe:   frequente   basso
Dislivello:   1.423 m - 1.186 m   1.302 m - 1.069 m
Tempo di salita:   4 ore ½ - 3 ore ½   4 ore - 3 ore
Accesso stradale:   Trento, Val di Sole, Val di Rabbi, Pracorno, località Ingenga o, se la strada è percorribile, 1,6 km ancora fino a Masi di Sopra
Cartografia:   4Land 126 Val di Sole 1:25.000
Tabacco Val di Peio Val di Rabbi Val di Sole 1:25.000 (foglio 48)
Tabacco Brenta Adamello-Presanella Val di Sole 1:50.000 (foglio 10)

ASCESA COMUNE

Dal parcheggio più in basso percorriamo 80 metri sulla strada fino a quando una stradina sale a sinistra portando alle case. Lungo i prati saliamo ai masi di Sopra, 1.397 m. Seguiamo ancora la strada fino ai Masi Brentoni; dopo sulla destra ha inizio la strada per Malga Cortinga. La seguiamo fino a un cartello di divieto di circolazione. Poco dopo possiamo continuare a seguire la strada, oppure raggiungere la Malga Cortinga di Sotto, 1.909 m, lungo ripidi prati e bosco rado. Passiamo tra la stalla e la casa andando poi a una vecchia croce un po’ più sopra. Da qui lungo la strada verso sinistra ci portiamo alla Malga Cortinga di Sopra, 2.059 m.

 


 

SALITA ALLA CIMA MANDRIE

Lasciamo la malga alla nostra sinistra e risaliamo la valle fino a 2.300 m. Quindi, rimontato un ripido pendio usciamo sulla cresta, che risaliamo. A 2.400 m il terreno si fa più ripido e stretto. Più in alto raggiungiamo una piccola spalla. La via di ascesa diventa stretta e ripidissima. A 2.530 m arriviamo a un piccolo terrazzo, dove lasciamo gli sci. Proseguiamo in forte salita e spazio ristretto fino alla vetta con croce.

DISCESA

Lungo la via di salita.

 


 

SALITA ALLA CIMA LAINERT

Risaliamo per intero la valle in moderata pendenza fino alla sella, 2.140 m, a sinistra della Cima Lainert. Da qui a destra, lungo l’ampia schiena, raggiungiamo la vetta con omino di pietra.

DISCESA

Lungo la via di salita.

NOTA

Dalla sella si può andare alla Cima Mandrie verso sinistra. Si arriva agevolmente fino a 2.470 m sci ai piedi, poi per arrivare in vetta bisogna superare una cresta di neve piuttosto affilata. Consigliata la piccozza!

 

*

Descrizione itinerario e cartina a cura di Ed. Tappeiner - Sci alpinismo nel Trentino, Ulrich Kössler - Ed. 2014

 



social
facebook twitter youtube flickr google+ istagram *


AZIENDA PER IL TURISMO DELLE VALLI DI SOLE, PEIO E RABBI
I - Via Marconi 7 - 38027 Malè - TN - Tel. +39.0463.901280 - Fax +39.0463.901563 - P.IVA: 01850960228 - SDI: M5UXCR1
Privacy & Copyright - Modello 231 - Area operatori

facebook twitter youTube flickr google+ instagram