Cima Cercen (canale nord) e Cima Presena
Itinerario di sci alpinismo nel Gruppo Adamello-Presanella
Verso Cima Presena
    CIMA CERCEN
2.721 m (canale nord)
  CIMA PRESENA
3.069 m
Punto di partenza:   a circa 2 km da Passo Tonale, parcheggio poco dopo
la Casa Cantoniera, 1.800 m
Esposizione:   nord   nord
Difficoltà sciistica:   molto difficile e ripido (45-55°)   moderata
Difficoltà alpinistica:   molto difficile, necessari piccozza e ramponi   facile
Pericolo valanghe:   frequente   moderato
Dislivello:   1.660 m (con controsalita)   1.290 m (con controsalita)
Tempo di salita:   5 ore   4 ore
Accesso stradale:   Trento, Val di Sole, Vermiglio, fino a 2 km prima di Passo Tonale
Cartografia:   4Land 126 Val di Sole 1:25.000
Tabacco Adamello-Presanella 1:25.000 (foglio 52)
Tabacco Brenta Adamello-Presanella Val di Sole 1:50.000 (foglio 10)

SALITA ALLA CIMA CERCEN (canale nord)

Lungo una stradina andiamo in direzione Val Vermiglio. Seguiamo per un breve tratto il segnavia
n. 268 in direzione Malga Pece. Passiamo su un ponticello di legno e proseguiamo fino a un tornate a sinistra, 1.775 m. Qui lasciamo la stradina in leggera discesa andando al solco vallivo della Val Presena. Passiamo nuovamente su un ponte di tronchi d’albero, dirigendoci verso il Passo San Giacomo e la valle omonima. La progressione avviene o lungo la linea mediana o lungo il lato destro della stessa fino al raggiungimento di una piana, a 2.250 m. Ora vediamo chiaramente il ripido Canale Nord, che ha inizio a 2.600 m. Il tratto inferiore è ancora bello largo; il canale si fa sempre più ripido fino a quando arriviamo a 3.100 m di quota. Qui abbiamo la possibilità di andare su una sella a sinistra e da lì portarci su terreno meno erto, sul quale proseguiamo in direzione del Passo Cercen e da qui, verso destra, alla vetta. Se si continua a salire lungo il canale (ripidissimo), si arriva sotto la grande cornice di neve. A sinistra della stessa, costeggiando delle rocce, dal canale arriviamo nel pianoro sovrastante, 3.250 m e, verso destra, alla vetta.

DISCESA

Lungo la via di salita.

 


 

SALITA ALLA CIMA PRESENA

Percorriamo per circa 250 m la via in leggera discesa verso un edificio e proseguiamo passando al di là di un ponte. Seguiamo per circa 3,5 km la strada, passando brevemente una volta per una galleria, fino all'Alveo del Lago Presena, 2.184 m. Ora un po' a sinistra entriamo nel pianoro e passiamo per il grande avvallamento; oppure, a sinistra dello stesso, saliamo lungo una schiena. Da qui in diagonale a sinistra andiamo fin sotto la Presena. Poi proseguiamo a destra e, alla fine in forte pendenza, guadagnamo la sella, 2.960 m. A sinistra della zona sciistica andiamo al Passo Presena, 3.016 m. A seconda dell’innevamento, con o senza sci ai piedi, ci portiamo fin sotto le rocce sommitali e lungo le stesse raggiungiamo la vetta con croce.

DISCESA

Lungo la via di salita.

 

*

Descrizione itinerario e cartina a cura di Ed. Tappeiner - Sci alpinismo nel Trentino, Ulrich Kössler - Ed. 2014

 



social
facebook twitter youtube flickr google+ istagram *


AZIENDA PER IL TURISMO DELLE VALLI DI SOLE, PEIO E RABBI
I - Via Marconi 7 - 38027 Malè - TN - Tel. +39.0463.901280 - Fax +39.0463.901563 - P.IVA: 01850960228 - SDI: M5UXCR1
Privacy & Copyright - Modello 231 - Area operatori

facebook twitter youTube flickr google+ instagram