Lago Barco e Lago Piccolo
Gruppo Adamello-Presanella

Quota slm: 2.314 m
Localizzazione: Ossana
Bacino idrografico: Noce - Torrente Vermigliana - Rio di Barco
Gruppo montuoso: Adamello - Presanella
Sottogruppo: Presanella
Tempo percorrenza andata e ritorno: ore 7.00
Difficoltà: E - escursionistico
Dislivello in salita: 1.110 m
N° sentiero SAT: 204 - 205
Punto di appoggio: Malga Dosso


Photogallery

Come raggiungere il lago barco e il lago Piccolo


L’inizio dell’itinerario si raggiunge in automobile da Ossana, seguendo le indicazioni per la Val Piana poste sopra la chiesa del paese. Si sale per circa due chilometri per una ripida strada e si raggiunge l’area adibita al parcheggio. Ritornando lungo la strada per circa 300 m, si attraversa il Torrente Foce quindi, in prossimità della cappella votiva di S. Antonio, si prendono a destra le indicazioni per la Malga del Dosso. Con una comoda strada forestale e sentiero che permette di accorciare il percorso, sempre segnalato e previsto sulla strada forestale, si sale a tornanti nel bosco di larici e abeti. Raggiunto il pascolo della malga Dosso il panorama si apre e spazia verso nord sulla Val di Peio e sulla catena del Boai estendendosi fin al Passo Tonale. Verso nord est si può osservare il gruppo montuoso Vegaia-Tremenesca (1.680 m ore 1,00).
Poco oltre l’alpeggio (possibilità di comodo bivacco) si continua a sinistra e, superato un dosso, si incontra la deviazione con le indicazioni per il Lago di Barco.
Ora il percorso si snoda sul crinale della montagna in un bel bosco di larici, ricco di rododendri e mirtilli. Con un sentiero dapprima pianeggiante e poi in leggera discesa, si perviene in una conca paludosa ormai intorbata dove un tempo vi era la presenza di specchi lacustri. La si attraversa e seguendo le indicazioni si entra nuovamente nel bosco di larici e ontani e con sentiero sempre in costante salita, per balze a volte faticose, tra colorate macchie di rododendro si raggiunge il piccolo baito in legno posto sullo sponda Nord dell’incantevole Lago di Barco (1.904 m ore 2,45).
Dal lago di Barco, si segue il SV segnalato 205 Lago Piccolo-Bochet de l’Omet. Il sentiero costeggia in leggera salita il lago sulla sponda sinistra inerpicandosi per balze tra un bel bosco di radi larici con presenza nella parte superiore da ontani e salici nani. Superata la fascia vegetazionale si continua per ripidi dossi erbosi e macereti sino ad incontrare l’ultimo balzo di rocce dove in una minuscola conca è posto il caratteristico Lago Piccolo (2.313 m ore 4.00).

Ritorno
Per lo stesso itinerario di salita in ore 3,00.

 

Un'alternativa: dal Centro fondo di Vermiglio si attraversa il torrente fino alla strada forestale che dopo 400 metri si imbocca al sentiero SAT 205 che porta al lago ( ore 2.30)


Immagini e testi di Tiziano Mochen



social
facebook twitter youtube flickr google+ istagram *


Azienda per il Turismo delle Valli di Sole, Pejo e Rabbi
I - 38027 Malè - TN - P.I: 01850960228 - Tel. +39.0463.901280 - Fax +39.0463.901563 - Privacy & Copyright - Area operatori

facebook twitter youTube flickr google+ instagram