Sei in:  > LA VALLE
Punta San Matteo - 3.678 m
Itinerario di sci alpinismo nel Gruppo Ortles-Cevedale
Aquila nel Parco dello Stelvio
Punto di partenza:   parcheggio al Rifugio Fontanino in Val Monte (Peio), 1.668 m
Orientamento:   sud-est
Difficoltà sciistica:   alta
Difficoltà alpinistica:   moderata, salita al Bivacco Meneghello difficile, necessari ramponi e piccozza
Pericolo valanghe:   frequente
Dislivello:   2.010 m
Tempo di salita:   7 ore
Accesso stradale:   Trento, Val di Sole, Val di Peio, Val Monte
Cartografia:   4Land 126 Val di Sole 1:25.000
Tabacco Ortles-Cevedale 1:25.000 (foglio 8)
Tabacco Val di Peio Val di Rabbi Val di Sole 1:25.000 (foglio 48)
Punto d'appoggio:   Bivacco Meneghello 3.340 m (la cartina indica erroneamente 3.453 m)
disponibilità di materassi e coperte, nessun uso cucina

SALITA

Saliamo a destra per una stradina fin sopra la diga. Da qui andiamo verso destra a Malga Giumella, 1.950 m e poi, in piano a destra, entriamo nella Valle degli Orsi, 1.970 m. Ora saliamo a sinistra e, a 2.250 m, entriamo a destra nella piana (letto del rio). Lo percorriamo per raggiungere un pianoro a 2.400 m; da qui proseguiamo l’ascesa dritti fin sotto un’erta. La superiamo e ci portiamo nel successivo pianoro a 2.930 m. La marcia continua fin sotto il Colle degli Orsi. Ora ci sono due possibilità per raggiungere il bivacco:

  1. si sale in forte pendenza, prevalentemente su pendio ghiaioso, direttamente al Colle degli Orsi
  2. si sale a sinistra sin sotto il bivacco e lo si raggiunge da destra superando uno spigolo molto ripido con rocce

Dal bivacco saliamo a destra della cresta, passiamo per una conca e ci portiamo su un dorso a sinistra, 3.500 m. Scendiamo un tantino in diagonale a sinistra e, puntando verso ovest, raggiungiamo la vetta con una grande croce.

 

VARIANTE

Salita diretta senza passare per il Colle degli Orsi. Passiamo sotto lo stesso fin sotto l’erta a destra della Giumella. La superiamo (pendenza fino a 45°) per salire alla sella, 3.520 m e, proseguendo per il ghiacciaio pianeggiante, ci dirigiamo verso ovest alla Punta San Matteo.

 

DISCESA

Per la via di salita, tenendo presente che è preferibile quella diretta accanto alla Giumella.

 

NOTA

La Cima Giumella, 3.597 m, è facilmente raggiungibile lungo la breve cresta nord.

 

*

Descrizione itinerario e cartina a cura di Ed. Tappeiner - Sci alpinismo nel Trentino, Ulrich Kössler - Ed. 2014

 



social
facebook twitter youtube flickr google+ istagram *


Azienda per il Turismo delle Valli di Sole, Pejo e Rabbi
I - 38027 Malè - TN - P.I: 01850960228 - Tel. +39.0463.901280 - Fax +39.0463.901563 - Privacy & Copyright - Area operatori

facebook twitter youTube flickr google+ instagram