Sei in:  > LA VALLE
Monte Cevedale e Palon de la Mare
Itinerario di sci alpinismo nel Gruppo Ortles-Cevedale
Cima Cevedale
    MONTE CEVEDALE
3.769 m
  PALON DE LA MARE
3.703 m
Punto di partenza:   parcheggio presso la centrale elettrica, Malga Mare, 1.972 m
Esposizione:   sud-est-sud   sud-est
Difficoltà sciistica:   moderata   moderata
Difficoltà alpinistica:   facile, consigliati i ramponi   nessuna
Pericolo valanghe:   frequente   frequente
Dislivello:   1.797 m   1.731 m
Tempo di salita:   6 ore   6 ore
Accesso stradale:   Trento, Val di Sole, Val di Peio, Cogolo, Malga Mare
Punto d'appoggio:   Rifugio Larcher al Cevedale 2.608 m - aperto da fine marzo a inizio maggio, locale invernale con posti letto e coperte, no uso cucina
Cartografia:   4Land 126 Val di Sole 1:25.000
Tabacco Ortles-Cevedale 1:25.000 (foglio 8)
Tabacco Val di Peio Val di Rabbi Val di Sole 1:25.000 (foglio 48)
Tabacco Brenta Adamello-Presanella Val di Sole 1:50.000 (foglio 10)

ASCESA COMUNE

Passiamo sulla destra della Malga Mare e andiamo fin sotto il bastione roccioso. Saliamo a destra in una piana, 2.200 m e proseguiamo lungo un dorso a sinistra fino al punto in cui, un tratto prima di un cocuzzolo, in leggera discesa arriviamo a un capanno della teleferica, 2.283 m. Quindi percorriamo in piano la valle fin sotto il Rifugio Larcher Cevedale. Continuiamo a seguire la valle piana fino in fondo, salendo poi verso sinistra alla ripida morena, 2.700 m. Qui, traversando a sinistra, entriamo nel grande avvallamento e, tra le rocce, ci portiamo nel sovrastante circo glaciale, 3.050 m.

 


 

SALITA AL PALON DE LA MARE (da est)

In moderata pendenza saliamo in diagonale sinistra verso il Col de la Mare. Prima dello stesso andiamo a sinistra sull’ampia schiena, lungo cui saliamo in direzione sud. A 3.600 m passiamo a destra di un roccione, proseguendo diritti verso un’altra croda con una piccola stanga di ferro, 3.660 m. Alla sinistra della stessa ci portiamo sul pianeggiante crinale sommitale, su cui raggiungiamo l’ampia vetta.

DISCESA

Lungo la via di salita.

 


 

SALITA AL MONTE CEVEDALE

Saliamo diritti a destra e, a sinistra di alcuni seracchi, andiamo fin sotto il ripido pendio sommitale. Ora possiamo raggiungere direttamente la vetta o lungo il margine sinistro, oppure salire verso destra alla cresta, lungo cui poi si arriva al punto più elevato con croce verso sinistra.

DISCESA

Lungo la via di salita.

 

 

*

Descrizione itinerario e cartina a cura di Ed. Tappeiner - Sci alpinismo nel Trentino, Ulrich Kössler - Ed. 2014

 



social
facebook twitter youtube flickr google+ istagram *


Azienda per il Turismo delle Valli di Sole, Pejo e Rabbi
I - 38027 Malè - TN - P.I: 01850960228 - Tel. +39.0463.901280 - Fax +39.0463.901563 - Privacy & Copyright - Area operatori

facebook twitter youTube flickr google+ instagram