Alla scoperta del Parco
Itinerari battuti per escursioni a piedi d'inverno
Località:   PEIO
Accesso:   Peio Paese Località Tarlenta
Quota di partenza:   1.585 m
Quota max. raggiunta:   1.834 m
Tempo di percorrenza:   4 ore
Lunghezza percorso:   11 km
Difficoltà:   facile/media
Caratteristiche:   solatio e panoramico
inserito nel Parco Nazionale dello Stelvio
paese e costruzioni rurali originali e uniche
possibilità di utilizzo impianto di risalita

PERCORSO

Peio Paese (1.585 m) - Masi Marassina - Rifugio Scoiattolo (2.000 m) - Piana Covel (1.810 m)

Il percorso ad anello inizia a Peio Paese (1.585 m) e precisamente dal parcheggio bus passando nella parte più orientale del caratteristico abitato dove incontriamo, in prossimità di un tornante, una panoramica strada sterrata che sale con pendenza moderata in direzione di Malga Mare. Molte volte questa stradina è nella prima parte percorsa da mezzi agricoli ed essendo estremamente solatia può esserci carenza di neve fino alla Croce dei Bagni. Si entra ora nel bosco di conifere in direzione Malga Talè fino al bivio dove si imbocca la strada a sinistra proseguendo in salita in direzione «Masi Marassina». Attraversati gli ampi pascoli che circondano i masi si raggiunge la Strada del Gaggio che diventa poi sentiero (SAT 127) e, attraversando il fitto bosco di abeti, si giunge al rifugio Scoiattolo in località Tarlenta (1.996 m). Aggirando ora la partenza della funivia Pejo3000 e seguendo il sentiero SAT 127 si costeggia un ampio crinale sino ad incontrare la «Via dei Monti» (antica mulattiera che discende verso Peio Paese). La si attraversa seguendole indicazioni per Malga Covel e si scende lungo l'ampio vallone fino a giungere in prossimità della Malga Covel e nella omonima piana, ambiente di grande valore naturale e paesaggistico. Il caratteristico laghetto è completamente ghiacciato e non si vede molto ma sono invece notevoli le colate delle adiacenti cascate. Superati alcuni caratteristici masi, si attraversa si discende per comoda traccia fino a Peio Paese, prestando attenzione all’attraversamento della pista da sci dando la precedenza agli sciatori.

 

NOTE

Come itinerario breve alternativo si può percorrere l'anello di Covel sopra descritto raggiungendo con funivia la località Tarlenta per poi rientrare a Peio Fonti con servizio mobilità (Skibus linea C ogni 30 minuti dal Caseificio).

 

*
Localizzazione itinerario «Alla scoperta del Parco» - Peio


social
facebook twitter youtube flickr google+ istagram *


Azienda per il Turismo delle Valli di Sole, Peio e Rabbi
I - 38027 Malè - TN - P.I: 01850960228 - Tel. +39.0463.901280 - Fax +39.0463.901563 - Privacy & Copyright - Modello 231 - Area operatori

facebook twitter youTube flickr google+ instagram